Totò, la compravendita e il processo civile


Il corso mira a fornire una conoscenza base delle azioni di cognizione. In particolare, traendo spunto da un esempio pratico sarà dato allo studente un quadro dei diritti sostanziali violati e teoricamente tutelabili attraverso il processo (diritto di proprietà, diritto alla buona fede nelle trattative, ecc.) e delle azioni teoricamente proponibili (azioni di cognizione ovvero esecutive).

Frequenza e Attestati

Frequenza
GRATUITO!
Attestato di Partecipazione
GRATUITO!

Categoria

Scienze Sociali

Ore di Formazione

3

Livello

Base

Modalità Corso

Autoapprendimento

Lingua

Italiano

Durata

4 Settimane

Tipologia

Online

Stato del Corso

Auto apprendimento

Avvio Iscrizioni

21 Dec 2018

Apertura Corso

15 Jan 2019

Chiusura Corso

Non impostato
  • acquisire la conoscenza dei concetti basilari del diritto processuale civile (quale ad es. la strumentalità rispetto al diritto sostanziale); 
  • comprendere e riconoscere le azioni di cognizione proponibili;
  • acquisire la conoscenza di istituti fondamentali del diritto privato come la proprietà e dei relativi modi di acquisto;
  • acquisire la conoscenza del contratto, strumento di circolazione della ricchezza, con particolare riferimento alla specificità dell’oggetto del contratto (beni incommerciabili) e alla patologia dell’atto.
Ai fini dell'efficacia e del successo della partecipazione al corso si danno per acquisite la conoscenza delle principali nozioni inerenti il sistema del diritto privato italiano.
Il corso si basa esclusivamente sulle risorse didattiche messe a disposizione degli studenti sulla piattaforma.
La didattica frontale approfondisce le tematiche inerenti testi normativi. giurisprudenziali o dottrinali di riferimento.
L'attestato di partecipazione è il badge saranno rilasciati dopo il completamento delle attività didattiche previste nel corso e successivamente al superamento con esito positivo delle prove di valutazione previste.