Diritto alla Bellezza. Percorso interdisciplinare per giuristi, professionisti culturali e collezionisti.


Il MOOC "Diritto alla Bellezza" intende formare e aggiornare un’ampia platea sul tema multidisciplinare del diritto dei beni culturali, ossia diffondere una cultura della legalità in ambito storico, artistico e archeologico. 

Il percorso online si rivolge a giuristi, avvocati, professionisti dei beni culturali (archeologi, storici dell’arte, restauratori, museologi, ecc.), collezionisti e appassionati, mercanti d’arte e antiquari, con l’obiettivo di 1) analizzare i punti salienti dell’attuale legislazione in materia di beni culturali, 2) far porre l’attenzione sui comportamenti leciti e illeciti in merito all’acquisto o alla vendita, alla detenzione, all’utilizzo e alla conservazione degli oggetti, 3) esaminare i principali delitti contro il patrimonio culturale, 4) verificare le modalità di studio, prevenzione e contrasto dei fenomeni della contraffazione, degli scavi clandestini e del traffico illecito di beni culturali. 

Il MOOC, infine, intende proporre una modalità innovativa di risoluzione delle controversie su queste delicate tematiche che mettono in pericolo l’idea stessa di Cultura. 

Attraverso moduli tematici creati da diversi professionisti appositamente selezionati, il corso vuole raggiungere, in maniera gratuita e accessibile, il pubblico più ampio, offrendo possibilità di aggiornamento, curriculum development e approfondimento di temi spesso riservati ai soli addetti ai lavori ma caratterizzati da ricadute sulla vita quotidiana dell’intera Comunità nazionale.

Responsabili scientifici
Prof. Avv. Paolo Moro, Prof.ssa Monica Salvadori, Dott. Luca Zamparo

Docenti
Prof. Avv. Elena Buoso, Prof. Avv. Angelo Zambusi, Avv. Simone Guglielmin, Avv. Simone Morabito


Frequenza e Attestati

Frequenza
GRATUITO!
Attestato di Partecipazione
GRATUITO!

Categoria

Scienze Umane

Ore di Formazione

12

Livello

Base

Modalità Corso

Tutoraggio

Lingua

Italiano

Durata

6 Settimane

Tipologia

Online

Stato del Corso

Auto apprendimento

Avvio Iscrizioni

6 Feb 2022

Apertura Corso

21 Feb 2022

Inizio Tutoraggio

21 Feb 2022

Fine Tutoraggio

1 Jun 2022

Autoapprendimento

2 Jun 2022

Chiusura Corso

Non impostato

L’aumento dei reati contro il patrimonio culturale nazionale, come riportato nelle relazioni annuali del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, rappresenta una emergenza a cui sono chiamati a rispondere non solo i professionisti bensì l’intera comunità nazionale. 

Il MOOC “Diritto alla Bellezza” vuole:

  • diffondere, mediante un corso MOOC gratuito e accessibile, una cultura della legalità per la promozione della tutela e della salvaguardia del patrimonio culturale nazionale;
  • sviluppare un atteggiamento critico sui principali comportamenti che coinvolgono i beni culturali;
  • offrire una possibilità di curriculum development per gli studenti di giurisprudenza e beni culturali, così come per i professionisti che operano in tali settori;
  • garantire un percorso di aggiornamento multidisciplinare, attraverso la partecipazione di docenti ed esperti provenienti da settori differenti, per i professionisti (avvocati, archeologi, storici dell’arte, ecc.) su temi di rilevanza nazionale e internazionale;
  • offrire ad appassionati e collezionisti gli strumenti giuridici e scientifici per la comprensione del mercato dell’arte e delle sue intrinseche vulnerabilità (contraffazione, provenienza illecita, ecc.);
  • diffondere una modalità di risoluzione preventiva delle controversie in materia di beni culturali. 

Il MOOC “Diritto alla Bellezza” si rivolge a studenti, giuristi, avvocati, professionisti dei beni culturali (archeologi, storici dell’arte, restauratori, museologi, ecc.), collezionisti e appassionati, mercanti d’arte e antiquari che intendono approfondire o aggiornare le proprie conoscenze teoriche e competenze pratiche sul rapporto fra diritto e beni culturali e, soprattutto, sui comportamenti leciti da adottare e sul contrasto di quelli illeciti che possono mettere a repentaglio l’idea stessa di Cultura.

Inoltre, grazie alla sua natura pluridisciplinare, intende rivolgersi agli studenti e ai docenti afferenti agli ambiti della Giurisprudenza e delle Scienze Umane, Sociali e del Patrimonio Culturale.

  1. Codice dei beni culturali e del paesaggio (D. Lgs. 42/2004)
  2. Georgina Adam, Dark Side of the Boom. Controversie, intrighi, scandali nel mercato dell’arte, Johan & Levi Editore, Monza 2019
  3. Monica Baggio, Elisa Bernard, Monica Salvadori, Luca Zamparo, Anthropology of Forgery. A multidisciplinary approach to the study of archaeological fakes, Padova University Press, Padova 2019
  4. Maurizio Fiorilli, Sandra Gatti, Beni culturali. Fiscalità, mecenatismo, circolazione, Editoriale Scientifica, Napoli 2019
  5. Antonio Mansi, Il diritto dell’archeologia, Forum - Editrice Universitaria Udinese, Udine 2016
  6. Monica Salvadori, Elisa Bernard, Luca Zamparo, Monica Baggio, Anthropology of Forgery. Collecting, Authentication and Protection of Cultural Heritage, Padova University Press, Padova 2021
  7. Arthur Tompkins, Art Crime and its Prevention. A Handbook for Collectors and Art Professionals, Lund Humphries. London 2016 

Il MOOC “Diritto alla Bellezza” prevede: - Video lezioni registrate in set con montaggio di slides; - Video interviste Consigli di lettura e sitografia specializzata - Diffusione di articoli specifici (pdf) di approfondimento delle tematiche trattate - Quiz per la verifica delle conoscenze acquisite

Per ottenere l'attestato finale e l'OPEN BADGE (NON rilasciato da EduOpen ma dall'Ateneo di riferimento) che verrà inviato via mail tramite il sito BESTR il partecipante deve superare i  quiz presenti nei diversi moduli e il quiz finale (con un punteggio di almeno 18/30).

ATTENZIONE: il badge è rilasciato dall'Ateneo di riferimento secondo le indicazioni riportate nella scheda di presentazione dai referenti del corso.
Non è rilasciato direttamente da EduOpen (eventuali richieste relative al badge non potranno essere prese in carico), il sistema di rilascio sul Portale resta al momento sospeso per altri corsi, se non diversamente specificato. 


Paolo Moro

Paolo Moro

Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto

Elena Buoso

Elena Buoso

Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario

Luca Zamparo

Luca Zamparo

Dipartimento dei Beni Culturali

Simone Guglielmin

Simone Guglielmin

Avvocato Penalista - Responsabile della Scuola di Formazione della Camera Penale Trevigiana