Politiche europee e nazionali per la validazione degli apprendimenti pregressi (4a ed.)

Questo Corso è parte del

Pathway in Individuazione degli apprendimenti pregressi per la validazione e la certificazione delle competenze (4a ed.)


Questo Corso è il quarto del Percorso su “Individuazione degli apprendimenti pregressi per la validazione e la certificazione delle competenze” e presenta gli ordinamenti legislativi e le pratiche applicate a livello europeo e nazionale per il riconoscimento, la validazione e la certificazione degli apprendimenti acquisiti in contesti non formali e informali.
Il Corso è articolato in quattro unità didattiche, sviluppate attraverso tre video-lezioni ciascuna, sulle seguenti tematiche trattate da specifici docenti ed esperti nazionali e internazionali:
  • Il riconoscimento e la convalida degli apprendimenti pregressi nella prospettiva europea (prof. Giorgio Federici, Università di Firenze); 
  • Politiche e pratiche nazionali (prof. Mauro Palumbo, Università di Genova); 
  • VAE e l’esperienza francese: (prof. Jean Marie Filloque, Universitè de Caen, Francia); 
  • APEL ed esperienze inglesi (dott.ssa Barbara Light, University of Middlesex , Inghilterra).

Frequenza e Attestati

Frequenza
GRATUITO!
Attestato di Partecipazione
GRATUITO!
Certificato Verificato
EUR 50

Categoria

Scienze Sociali

Ore di Formazione

16

Livello

Base

Modalità Corso

Autoapprendimento

Lingua

Italiano

Durata

4 Settimane

Tipologia

Online

Stato del Corso

Auto apprendimento

Avvio Iscrizioni

11 Feb 2019

Apertura Corso

26 Feb 2019

Chiusura Corso

26 Sep 2019
Lo sviluppo degli argomenti all’interno di questo quarto MOOC è finalizzato ad un percorso di apprendimento che colleghi le conoscenze dichiarative e procedurali proposte nelle quattro unità didattiche, con specifico riferimento: 

  • alle linee politiche e giuridiche nella Comunità europea e loro ripercussioni a livello italiano prima del 2012; 
  • all’ordinamento politico-giuridico sull’Apprendimento Permanente a livello italiano (Legge 92/2012, Dlgs 13/2013, Accordo Stato-Regioni del gennaio 2015) per il riconoscimento, la validazione e la certificazione delle competenze, acquisite in contesti non formali e informali; 
  • agli elementi storici e giuridici relativi al modello applicativo francese della VAE - Validation des Acquis de l’Experience, con specifico riferimento al contesto universitario; 
  • agli elementi storici e giuridici relativi al modello applicativo inglese dell’ APEL - Accreditation of Prior Experiential Learning, con specifico riferimento all’insegnamento universitario.

Nessun prerequisito.

La bibliografia e i testi di approfondimento di ogni unità didattica sono disponibili all'interno del corso.

Videolezioni, materiali bibliografici, forum.

L'attestato verrà rilasciato a quanti supereranno con successo i questionari di valutazione relativi agli argomenti dei corsi.

Informazioni sulle modalità di ottenimento della certificazione, si trovano a questo link: http://pro2.unibz.it/projects/blogs/ruiap/le-iniziative/mooc-riconoscimento-delle-competenze-validazione-degli-apprendimenti-pregressi/mooc-edizione-2019/


LUCIANO CECCONI

LUCIANO CECCONI

Dipartimento di Educazione e Scienze Umane