Medioevo per immagini (2a ed.)


Il corso descrive come temi e personaggi desunti dalle fonti medievali vengano riproposti in una nuova veste nelle forme espressive moderne legate all'immagine: in particolare fumetti, cinema, teatro e simboli della comunicazione politica. L’obiettivo principale è quello di fornire un nuovo punto di vista sulle riscritture, che saranno valutate non rispetto alla loro distanza dal modello ma per le motivazioni che stanno alla base delle operazioni di manipolazione del testo e per la coerenza con cui tali operazioni sono state condotte dagli autori.

Frequenza e Attestati

Frequenza
GRATUITO!
Attestato di Partecipazione
GRATUITO!

Categoria

Scienze Umane

Ore di Formazione

13

Livello

Base

Modalità Corso

Tutoraggio

Lingua

Italiano

Durata

4 Settimane

Tipologia

Online

Stato del Corso

Tutoraggio

Avvio Iscrizioni

18 Nov 2018

Apertura Corso

3 Dic 2018

Inizo Tutoraggio

3 Dic 2018

Fine Tutoraggio

25 Dic 2018

Tutoraggio Soft da

26 Dic 2018

Chiusura Corso

31 Gen 2019
  • Comprendere le implicazioni comunicative, culturali e politiche che comporta il riuso del passato (nel caso specifico, del medioevo). 
  • Acquisire maggiore consapevolezza critica nella interpretazione delle fonti. 
  • Stimolare la curiosità su generi testuali non convenzionali.
Il corso è rivolto a tutti i potenziali interessati. La motivazione personale è l'unico requisito richiesto.
Indicazioni bibliografiche specifiche saranno fornite nelle singole unità didattiche di cui si compone il corso. 

Qui si indicano letture preliminari e di carattere generale: 

  • Barbieri, Daniele (1998), I linguaggi del fumetto, terza edizione, Milano: Bompiani. 
  • Bassnett Susan / Lefevere, Andrè (eds) (1990), Translation, History and Culture, London-New York: Pinter Publishers. 
  • Buzzoni, Marina (2010), Beowulf al cinema, Venezia: Cafoscarina. 
  • Di Carpegna Falconieri, Tommaso (2011), Medioevo militante, Torino: Einaudi. 
  • Eco, Umberto (2001), Apocalittici e integrati – Comunicazioni di massa e teorie della cultura di massa, sesta edizione, Milano: Bompiani. 
  • Elliott, A.B.R. (2011), Remaking the Middle Ages: the methods of cinema and history in portraying the medieval world, Jefferson (NC): McFarland. 
  • Sanfilippo, Matteo (1998), Il Medioevo secondo Walt Disney. Come l’America ha reinventato l’Età di Mezzo, seconda edizione, Roma: Castelvecchi.

Il corso è articolato in 4 Sections che comprendono video-lezioni, forum di discussione e verifiche graduali dell’apprendimento.
L'Attestato di Partecipazione è rilasciato dopo aver visionato tutte le videolezioni e risposto correttamente ad almeno 7 domande su 10 di ciascun test (il test prevede due tentativi di risposta).