Biologia per la scuola dell'infanzia e primaria: gli animali (2a ed.)


Il corso affronta anzitutto la biologia degli animali: cenni sulla loro storia evolutiva, sull’ambiente in cui vivono, sulle strutture che li costituiscono e sulle relazioni che instaurano con altri viventi e con la parte non-vivente dell’ambiente. Tutto ciò è iscritto nei numerosi cenni alla teoria dell’evoluzione e alle relazioni ecologiche che sono i filoni portanti del corso. Non si offrono lezioni specifiche su questi due filoni perché qualunque discorso si faccia sui viventi ne deve necessariamente tener conto. Gli studenti impareranno inoltre a “fare discorsi di biologia“ con bambini della fascia 3-11 anni e a progettare attività da proporre loro sia facendo riferimento alla bibliografia fornita (articoli e scritti sulla didattica della biologia) sia agli esempi che si trovano in questo MOOC. Le attività didattiche sugli animali riportate riguardano attività già proposte e sperimentate alla scuola dell’infanzia, alla primaria e a insegnanti in formazione. L’aspetto più interessante è senz’altro fornito dai biointrecci: tematiche che si ritrovano in organismi viventi anche molto diversi tra loro. Riconoscere che anche i frutti di alcune piante volano, che le cure dei piccoli sono svolte con modalità molto differenti, che si resiste a freddo intenso in modi completamente diversi costituisce una novità rispetto a tradizionali lezioni di biologia. Gli studenti che frequentano il MOOC saranno in grado di connettere tra loro organismi diversi e di focalizzare l’attenzione sui temi fondanti della disciplina, quelli che la attraversano e percorrono in svariate direzioni e che difficilmente si insegnano nelle scuole. Questi temi fondanti sono l’essenza della disciplina, spesso insegnata con modalità del tutto differenti favorendo un apprendimento mnemonico poco durevole e poco attraente. Dall’attuazione delle attività pratiche si svilupperà una competenza che consiste nella capacità di riconoscere proposte valide nella numerosa letteratura e sul Web, nella loro rielaborazione e adattamento alla realtà delle classi, nella capacità di comunicare i risultati ottenuti e nel discuterne in modo partecipativo.

Frequenza e Attestati

Frequenza
GRATUITO!
Attestato di Partecipazione
GRATUITO!

Categoria

Scienze Sociali

Ore di Formazione

11

Livello

Base

Modalità Corso

Autoapprendimento

Lingua

Italiano

Durata

4 Settimane

Tipologia

Online

Stato del Corso

Pre-iscrizione

Avvio Iscrizioni

8 Mar 2019

Apertura Corso

23 Mar 2019

Chiusura Corso

Non impostato
Al termine del corso gli studenti saranno in grado di: 

  • riconoscere a grandi linee le principali tappe dell’evoluzione degli animali in modo da guidare i bambini durante discussioni che affrontino somiglianze e differenze dei diversi gruppi;
  • diventare in grado di mantenere alto il livello di interesse dei bambini verso aspetti fondamentali della biologia degli animali; 
  • condurre discussioni sostenendo aspetti chiave delle relazioni tra animali e ambiente, anche come strumento di base per educare all’ambiente e alla sostenibilità.

I prerequisiti per seguire il corso sono di due tipi: 1) conoscenze di base di biologia acquisiste a livello di scuola superiore, 2) conoscenze di base pedagogiche.

I testi di riferimento sono indicati nelle pagine del corso.
Il corso è strutturato in 4 diverse parti: 1- biologia degli animali: descrizione delle principali caratteristiche distintive degli animali, mai disgiunte da aspetti evolutivi ed ecologici. Ingente utilizzo di materiali video e filmati. 2- attività didattiche: modelli di attività svolte nella scuola dell’infanzia, primaria e nella formazione degli insegnanti. Ciascuna attività è strutturata in fasi distinte che fanno riferimento alle metodologie presenti nei materiali in bibliografia. 3- biointrecci: tematiche trasversali alla disciplina affrontate con l’utilizzo prevalente di video e fotografie tratte dal progetto Digital Diorama. 4- attività pratiche: protocolli esaustivi di attività da svolgersi durante la preparazione per un eventuale esame in cui si discuteranno relazioni e prodotti di tale lavoro. Parte “pratica” che integra quella teorica e in cui si devono riconoscere alcune procedure di base della scienza: metodologia da utilizzare durante le osservazioni, raccolta dei dati, realizzazione di prodotti diffusibili, riflessioni.
Per ottenere l'attestato di partecipazione è necessario: vedere tutti i video presenti nelle varie sezioni; nel forum "Biostorie - Condividi la tua storia", inserire almeno una storia; nel forum "Esperienze pratiche - Condividi il tuo lavoro", inserire almeno un lavoro; completare con successo il test di fine corso, con almeno un punteggio di 6/10