BIBLIOPATENTE: le basi della ricerca documentale (2a ed.)




Questo mooc introduce gli studenti al mondo delle biblioteche per affrontare il tema della ricerca bibliografica nel mondo digitale in evoluzione di oggi. Cosa significa per uno studente sapersi orientare in autonomia in una biblioteca tradizionale o digitale? Come si usano le tecniche della information literacy in biblioteca? Come si può riuscire a confrontarsi con la multiformità delle fonti informative e dei supporti tradizionali e digitali? Quali strumenti di ricerca posso usare e come scegliergli sulla base del mio bisogno informativo? Box minimalisti, simple search e app per mobile sono sempre la scelta migliore? Come si utilizza l’interfaccia di ricerca avanzata di un opac? E come posso distinguere i vari tipi di documenti digitali e cartacei e saperli riconoscere e citare in un lavoro di ricerca? Cosa è uno "stile citazionale"? Come si fa una lettura "esplorativa" di un libro o di un articolo in biblioteca?  So distinguere tra la elaborazione corretta di una fonte e un colpevole “patchwork” di frammenti di fonti e idee non originali? Come mi posso muovere senza rischi tra le norme dell’etica accademica e combattere lo spettro del plagio? 
Durante la nostra BIBLIOPATENTE cercheremo insieme di dare una risposta a queste domande e di offrirvi qualche spunto di riflessione per affrontare il tema della ricerca documentale online da un punto di vista diverso da quello del “se non è comodo non lo cerco” (Connaway et al., 2011), abbandonando i preconcetti che spesso ci accompagnano come cittadini digitali del nuovo millennio, perpetuamente multitasking e ormai assuefatti all’information pollution.  

Il corso è rivolto in particolare a

  • studenti universitari, in particolare studenti di Atenei che utilizzino software Sebina per la gestione del catalogo di Ateneo
  • studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori intenzionati a proseguire gli studi
  • animatori digitali e responsabili di biblioteche scolastiche
  • personale di biblioteca incaricato del servizio di reference, in particolare nelle biblioteche che operano con opac Sebina
  • chiunque sia interessato ad acquisire una competenza di base in materia di ricerca documentale per i propri interessi di lettura, studio o professione

Alcuni suggerimenti di utilizzo …

  • preparazione alla ricerca bibliografica per lo svolgimento di elaborati per esame di maturità, esami universitari e tesi di laurea triennale o specialistica
  • integrazione in seminari di ricerca bibliografica gestiti da biblioteche 
  • aggiornamento professionale per addetti ai servizi di prima accoglienza in biblioteca 
  • aggiornamento professionale per animatori digitali, addetti alle biblioteche scolastiche, responsabili gruppi di lettura:  per i docenti delle scuole è possibile ottenere la certificazione della frequenza su SOFIA vedi  info al link https://dusicdigilab.unipr.it/attivita-per-le-scuole/
  • integrazione in progetti PCTO il mooc è inserito nell'offerta formativa proposta dall'Università di Parma per i PCTO attivabili dalle scuole superiori.  Qualora le scuole  desiderino ottenere dall'Ateneo una certificazione formale attestante lo svolgimento del percorso per i propri studenti è necessario prendere accordi specifici con il referente dei corsi e sottoscrivere specifica convenzione con l'Ateneo, vedi -> Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento - PCTO | Università degli Studi di Parma (unipr.it)


Frequenza e Attestati

Frequenza
GRATUITO!
Attestato di Partecipazione
GRATUITO!

Categoria

Scienze Sociali

Ore di Formazione

10

Livello

Base

Modalità Corso

Autoapprendimento

Lingua

Italiano

Durata

1 Settimane

Tipologia

Online

Stato del Corso

Auto apprendimento

Avvio Iscrizioni

23 Jan 2021

Apertura Corso

10 Feb 2021

Chiusura Corso

Non impostato
 

 Alla fine del corso saprai...

  • muoverti con consapevolezza in qualsiasi biblioteca e parlare con il bibliotecario di riferimento "nella stessa lingua", 
  • distinguere le varie risorse per la ricerca documentale e saperle scegliere in base all'obiettivo di ricerca,
  • distinguere i vari tipi di documenti 'a colpo d'occhio' osservando rapidamente la loro citazione bibliografica,
  • svolgere una ricerca documentale nei moderni cataloghi online e conoscere nel dettaglio il catalogo delle biblioteche di Parma (Sebina opac) utilizzandolo in tutte le sue funzionalità anche come utenti registrati,
  • svolgere una ricerca per argomento anche utilizzando l'interfaccia avanzata degli opac,
  • ottimizzare il tempo di studio in biblioteca applicando tecniche di organizzazione dei dati e di lettura esplorativa (speed reading) di libri e articoli scientifici,
  • gestire i rischi di plagio e conoscere le regole di base della academic integrity nell'uso delle fonti.

È vivamente consigliabile aver precedentemente completato il Mooc INFOPATENTE o averne almeno verificato i contenuti e accertato di essere a conoscenza dei temi ivi trattati.  

Il corso si basa sulle risorse didattiche originali o gratuitamente disponibili via web messe a disposizione degli studenti o segnalate in bibliografia durante l’erogazione del corso. Non è richiesto l’acquisto di libri di testo.
Il corso si svolge in modalità asincrona (non è necessario essere presenti online ad orari prestabiliti) e si articola in video lezioni in stile narrativo di breve durata, accompagnate da approfondimenti facoltativi e attività di valutazione a correzione automatica.
L'attestato di partecipazione del Mooc è emesso dopo lo svolgimento dei materiali  e il superamento dei test presenti nella sezione MATERIALI DIDATTICI.

MARINA USBERTI

MARINA USBERTI

Dipartimento di Discipline Umanistiche D.U.S.I.C. - DigiLab