Elementi di cinema d'animazione


Il corso offre una panoramica completa dei principali autori e correnti nell’ambito del cinema d’animazione europeo, statunitense e canadese, dalle origini fino a oggi. 

L’attività è organizzata in 4 unità didattiche: nella prima si presenta una prospettiva storica sugli albori del cinema d’animazione, dall’epoca del pre-cinema e degli anni d’oro dell’animazione statunitense fino ai lavori di propaganda europei della Seconda Guerra Mondiale; nella seconda si approfondisce il cinema europeo, statunitense e canadese fino agli anni ’80; alle successive sperimentazioni, fino alle scuole d’animazione contemporanee, è dedicata la terza unità, mentre la quarta è incentrata su specifici profili di singoli autori e su approfondimenti riguardanti le intersezioni tra l’animazione e altre forme d’arte.


Asistencia y Certificados

Cuota de Asistencia
GRATUITO!
Costo del Certificado de Participación
GRATUITO!

Categorìa

Ciencias humanas

Horas de Entrenamiento

9

Nivel

Beginner

Metodos de Curso

Tutoría

Idioma

Italiano

Duraciòn

4 Semana

Tipología

Online

Estado del Curso

Archivado

Iniciar Suscripciones

Jan 21, 2018

Apertura del Curso

Feb 5, 2018

Comenzando la Tutoría

Feb 5, 2018

Tutoría Final

Mar 18, 2018

Tutoría Soft

Mar 19, 2018

Cierra Curso

Jun 30, 2018
A corso completato si sarà presa visione, in forma sintetica ma esaustiva, di tutti i principali autori e delle maggiori correnti artistiche nell’ambito del cinema d’animazione europeo, statunitense e canadese; saranno stati esaminati alcuni tra gli esempi delle principali tecniche d’animazione, dalla stop-motion alla grafica digitale tridimensionale; si sarà analizzata la carriera di alcuni singoli autori, tra i principali maestri del cinema d’animazione (inclusi Bruno Bozzetto, Barry Purves e Bill Plympton) e saranno stati presentati dei casi di intersezione tra cinema d’animazione, teatro e arti figurative. 
Il corso è rivolto a tutti i potenziali interessati. La motivazione personale è l'unico requisito richiesto.

  • Giannalberto Bendazzi, Animation: A World History, Focal Press-CRC Press (Taylor & Francis), Boca Raton (Florida), 2016;
  • Giannalberto Bendazzi, Raffaele De Berti (a cura di), La fabbrica dell’animazione. Bruno Bozzetto nell’industria culturale italiana, Milano, Il Castoro, 2003;
  • Liz Fabers, Helen Walters, Animazione sperimentale. Cortometraggi innovativi dal 1940, Modena, Logos, 2004 (Animation Unlimited: Innovative Short Films Since 1940, London, Lawrence King Publishing Ltd., 2003);
  • Davide Giurlando (a cura di), Fantasmagoria. Un secolo (e oltre) di cinema d’animazione, Venezia, Marsilio, 2017;
  • Laurent Mannoni, Donata Pesenti Campagnoni, Lanterna magica e film dipinto, Il Castoro/Museo Nazionale del Cinema, 2009;
  • Carlo Montanaro, Dall’argento al pixel. Storia della tecnica del cinema, Genova, Le Mani, 2005;
  • Bill Plympton, David B. Levy, Independently Animated: Bill Plympton, New York, Universe Publishing, 2011;
  • Barry Purves, Animazione stop motion, Modena, Logos, 2015 (Stop Motion Animation. Frame by Frame Film-Making with Puppets and Models, London, Bloomsbury Publishing Pic, 2014);
  • Chris Robinson, Animators Unearthed. A Guide to the Best of Contemporary Animation, New York, Continuum, 2010.

Il corso è articolato in 4 Sections che comprendono video-lezioni, forum di discussione e verifiche graduali dell’apprendimento.
L' Attestato di Partecipazione è rilasciato dopo aver visionato tutte le videolezioni e risposto correttamente ad almeno 5 domande su 7 di ciascun test (il test prevede due tentativi di risposta).