LIGIA MARIA MORETTO


È nata in Brasile. Ha ottenuto la Laurea in Ingegneria Chimica, Università Federal do Rio Grande do Sul, Porto Alegre, Brasile; ha ottenuto il Dottorato di Ricerca in Scienze Chimiche con una tesi: Voltammetria di scambio ionico per la determinazione del rame e del mercurio. Applicazioni in acque marine. Docente del Centro di Scienze Esatte e Tecnologia dell'università di Caxias do Sul, Brasil, dal 1975 al 1985. Ricercatore dell'Istituto Nazionale di Ricerche Nucleari, Sao Paulo, Brasile dal 1986 al 1990. Dal 1996 al 2015 è stato Ricercatore presso il Dipartimento di Chimica Fisica dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, Italia. Dal 22 novembre 2015 professore associato del Dipartimento di Scienze Molecolare e Nanosistemi della stessa Università. È stato Invited professor/researcher pressoDipartimento di Chimica Fisica dell’Università Nazionale di Cordoba, Argentina; GroupeNanoSystèmesAnalytiques,Université Bordeaux 1; IREQ, Institute de Recherche d’Hydro-Quebec, Canada; Universidade de Caxias do Sul, Brasile. Dal 1996 insegna nei corsi di chimica analitica e chimica analitica strumentale, sia teoria che laboratorio. 

Le sue ricerche attualmente riguardano tematiche nel campo della chimica analitica strumentale, con particolare interesse inelettroanalitica studiando elettrodi modificati con polimeri. Applicazioni analitiche degli elettrodi modificati in analisi ambientali e nel campo dei biosensori. 2. Preparazione, caratterizzazione e applicazioni di elettrodi con materiali nanostrutturati: ensemble di nanoelettrodi. 3.Biosensori basati su ensemble di nanoelettrodi. 4. Chimica analitica applicata ai beni culturali. 

È autore di circa 80 lavori pubblicati su riviste scientifiche internazionali e numerose comunicazioni a congressi nazionali e internazionali.