MARIA ANTONIETTA BALDO


Si è laureata in Chimica Industriale con punti 110/110 e lode presso l'Università degli studi di Venezia, e ha conseguito il Dottorato di Scienze Chimiche (curriculum: Chimica analitica ed ambientale) presso il Consorzio Università di Ferrara e Venezia, presentando la tesi: “Ultramicroelettrodi nello studio voltammetrico di campioni reali”. È ricercatrice in Chimica Analitica (SSD: CHIM-01) presso il Dipartimento di Scienze Molecolari e Nanosistemi (DSMN) dell'Università Ca' Foscari di Venezia. 

Dal 1996 insegna nei corsi di chimica analitica e chimica analitica strumentale, sia teoria che laboratorio, dell’ateneo veneziano. Attualmente è docente nei seguenti insegnamenti fondamentali: Chimica Analitica e Archeometria, 2° anno, Laurea Triennale in Scienze e Tecnologie Chimiche per il restauro; Laboratorio di Chimica Analitica Strumentale, 3° anno, Laurea Triennale in Chimica e Tecnologie Sostenibili. 

La sua attività di ricerca è principalmente indirizzata nel settore elettroanalitico, con particolare riguardo allo sviluppo di dispositivi elettrodici avanzati e la loro applicazione in varie problematiche di chimica analitica. Le sue ricerche attualmente riguardano in particolare le seguenti tematiche: 

  1. Sviluppo di microsensori e metodologie di analisi per la determinazione di analiti presenti a basse concentrazioni in matrici reali, con applicazioni in campo alimentare ed ambientale; 
  2. Sviluppo ad applicazione di “lingue” voltammetriche elettroniche per la caratterizzazione di alimenti. 
  3. Studio del comportamento voltammetrico di alcune classi di liquidi ionici a temperatura ambiente (RTILs), da impiegare come elettroliti di supporto per misure elettrochimiche direttamente in alimenti poco conduttori come gli oli vegetali, con l'obiettivo di mettere a punto strategie analitiche per la rapida rivelazione e determinazione quantitativa di analiti presenti come componenti e/o inquinanti in tali matrici alimentari. 

È autore di 75 lavori pubblicati su riviste scientifiche a larga diffusione internazionale e di oltre 100 comunicazioni a congressi nazionali e internazionali. Nell’ambito della sua attività scientifica, la dott.ssa Baldo ha sempre collaborato con vari gruppi di ricerca operanti sia in Italia che all’estero, e partecipa a progetti di ricerca nazionali ed europei. 

Dal 2011 ha un Incarico istituzionale di Ateneo, come delegata del Rettore dell’Università Ca’ Foscari per le Attività Sportive.