Understanding the "Diabesity" epidemic: from basic research to clinical applications


The aim of this course is to highlight the importance of biomedical research in deciphering the molecular basis and the negative impact of diabetes and obesity in humans.


Comprendere l’epidemia “diabesità”

In tutto il mondo obesità e diabete di tipo 2 sono in aumento e rientrano a pieno titolo tra le malattie cronico-degenerative che maggiormente influenzano la salute dei cittadini. È un rapporto molto stretto quello che lega queste due malattie, al punto che da qualche anno si parla di “diabesità”, una parola che accomuna le due patologie in un’unica malattia. Il controllo dei livelli di glicemia (lo zucchero nel sangue) entro valori normali è affidato ad un’azione efficiente dell’insulina; nell’obesità questa azione è deficitaria, dal momento che l’eccesso di tessuto adiposo determina insulino-resistenza, cioè una minore efficacia nell’azione dell’insulina nei tessuti periferici. Inoltre il tessuto adiposo in eccesso è in grado di indurre danno a livello delle beta cellule pancreatiche, deputate alla sintesi e rilascio di insulina. Oltre il 20% dei soggetti obesi è affetto da diabete di tipo 2, e sono percentualmente pochi i soggetti affetti da diabete di tipo 2 non in sovrappeso o obesi. Il corso ha l’obiettivo di far comprendere la fisiopatologia del tessuto adiposo per comprendere le basi dell’obesità nell’uomo, i meccanismi attraverso i quali un soggetto obeso sviluppa il diabete di tipo 2, evidenziando, in particolare, i danni pancreatici indotti da un eccesso di tessuto adiposo e i danni cardiovascolari responsabili dell’insorgenza delle complicanze del diabete di tipo 2. La comprensione delle basi molecolari e delle conseguenze negative del diabete mellito e dell’obesità nell’uomo, ottenuta attraverso l’integrazione della ricerca di base e dell’indagine clinica, è fondamentale per poter mettere in atto opportune strategie terapeutiche mirate a prevenire e/o curare la diabesità.

Il corso ha l 'obiettivo di divulgare conoscenze riguardo a: 

  1. le basi teoriche della ricerca sperimentale in ambito biomedico; 
  2. l’importanza della ricerca di base per la comprensione dei meccanismi di malattie di ampia diffusione (obesità, sindrome metabolica, diabete mellito); 
  3. l’importanza della ricerca clinica per lo sviluppo di nuove strategie terapeutiche farmacologiche e non farmacologiche (terapia nutrizionale, attività fisica) per la prevenzione di patologie croniche altamente disabilitanti

Il MOOC non richiede particolari competenze perché ha carattere divulgativo. Può essere utile per: studenti degli ultimi due anni della scuola secondaria di II grado (orientamento); studenti universitari di facoltà biomediche (Scienze Biologiche, Scienze Biotecnologiche, Medicina e Chirurgia, Farmacia); laureati in Discipline Biomediche.

Le letture consigliate sono articoli scientifici indicati nelle attività del corso

Il corso è organizzato in 8 video lezioni e in un test di autovalutazione finale per verificare l'acquisizione della conoscenza.

La frequenza del corso dà diritto ad un attestato di partecipazione. Per ottenerlo è necessario: visualizzare tutte le video lezioni e ottenere un punteggio minimo di 6/10 al quiz di autovalutazione
Cosa significa fare ricerca biomedica oggi

Lezioni

Introduzione - Cosa significa fare ricerca biomedica oggi
Studiare il tessuto adiposo per comprendere le basi dell’obesità umana
Dall’obesità al diabete: disfunzione e morte della beta-cellula pancreatica
Le malattie cardiovascolari nel diabete: dalla ricerca di base alla ricerca clinica
Ricerca clinica e strategie terapeutiche

Lezioni

La ricerca clinica come mezzo di identificazione di nuove strategie terapeutiche
La terapia farmacologica nella malattia diabetica
La terapia insulinica nella malattia diabetica
Conclusioni: Importanza della ricerca biomedica nella comprensione delle basi molecolari e delle conseguenze negative del diabete mellito e dell’obesità nell’uomo

Per ottenere l'attestato di partecipazione è indispensabile visualizzare tutte le video lezioni, ottenere un punteggio sufficiente (6/10)  e cliccare sull'attività "Completa le attività e ottieni il certificato"


Modalità Corso
Tutoraggio
Stato del corso
Auto apprendimento
Durata
1 settimane
Impegno
5 ore/settimana
Categoria
Medicina e Salute
Lingua
Italiano
Tipo
Online
Livello
Base
Avvio Iscrizioni
21 Apr 2016
Apertura Corso
9 Mag 2016
Inizio Tutoraggio
9 Mag 2016
Fine Tutoraggio
31 Mag 2016
In autoapprendimento da:
1 Giu 2016
Chiusura Corso
Non impostato

Partecipazione e Attestati

Quota di iscrizione
GRATUITO!
Attestato di Partecipazione
GRATUITO!


LUIGI LAVIOLA

Dipartimento dell'emergenza e dei trapianti di organi (DETO)

ANGELO CIGNARELLI

Dipartimento dell'emergenza e dei trapianti di organi (DETO)

SEBASTIO PERRINI

Dipartimento dell'emergenza e dei trapianti di organi (DETO)

ANNALISA NATALICCHIO

Dipartimento dell'emergenza e dei trapianti di organi (DETO)

FRANCESCO GIORGINO

Dipartimento dell'emergenza e dei trapianti di organi (DETO)

Corsi collegati