Fundamentals of Rehabilitation Medicine


The course aim is to let people know (and possibly understand) the basic principles of rehabilitation. It is proposed for people who have a minimal health knowledge, but does not assume any knowledge of issues relating to disability and the principles on which it is based rehabilitation.


Fondamenti di Medicina Riabilitativa

Il corso ha come obiettivo far comprendere i principi alla base della riabilitazione. Pertanto il programma si articola in quattro passaggi: la comprensione del significato di riabilitazione, la conoscenza della nosografia riabilitativa, la diagnosi in riabilitazione e la comprensione delle differenze fra medicina "per acuto" e medicina riabilitativa. Ogni specializzazione medica si ritiene diversa dalle altre, ma tutte hanno sostanzialmente la stessa natura ermeneutica e si strutturano secondo epistemologie praticamente uguali, salvo la medicina riabilitativa. Esiste una controprova empirica di questa diversità: la Medicina Riabilitativa è l'unica specializzazione in cui le prestazioni non vengono rimborsate a forfait in base alla categoria diagnostica (DRG o MDC nel caso italiano) a riprova della diversità delle attività che originano da un modello epistemologico completamente differente. L'epistemologia della riabilitazione produce, coerentemente con le proprie differenze da quella dell'acuto, una nosografia particolare. Se la medicina riabilitativa utilizza dei modelli epistemologici diversi da quelli delle altre specializzazioni della medicina, difficilmente potrà usare gli stessi criteri diagnostici per impostare il proprio intervento terapeutico. Occorre costruire una modalità di classificazione diagnostica coerente con il modello epistemologico della Medicina riabilitativa in modo tale che dalla classificazione sia possibile desumere almeno i criteri generali dell'intervento terapeutico. La differenza della Medicina Riabilitativa rispetto ad altre branche della sanità si riflette anche sull'organizzazione del servizio fornito alle persone assistite: l'avere come interlocutori non singole entità, ma comunità di persone (famiglia, team riabilitativo, istituzioni sanitarie e politiche ecc.) produce la necessità di una gestione delle attività notevolmente diversa da quella sviluppata per la risposta ad un evento acuto o cronico a carico del singolo.

Durante il corso i discenti acquisiranno la conoscenza degli elementi fondamentali del modello riabilitativo, in particolare saranno in grado di capire come è possibile che a seguito di un evento avverso anche non patologico si instauri una disabilità. Saranno inoltre in grado di comprendere quali sono i principi cui si ispira un progetto riabilitativo e quali risorse debbano essere messe a disposizione per realizzarlo.

Non sono necessarie conoscenze specifiche riguardanti la medicina, la sanità o la disabilità, anche se evidentemente conoscenze in questi campi facilitano l'apprendimento, Il corso presuppone un livello scolastico pari o superiore alla maturità.

Non è previsto alcun libro di testo specifico. All'interno del corso sono disponibili i riferimenti di alcune letture consigliate.

Il corso si compone di quattro sezioni didattiche e ciascuna contiene un video introduttivo degli argomenti, video lezioni, materiali di approfondimento, un forum di discussione ed un test di autovalutazione. Quest'ultimo deve essere svolto dopo aver completato tutte le attività della sezione stessa.Il superamento di ciascun test è necessario e propedeutico per l'accesso alla sezione successiva, in quanto le sezioni sono concatenate.

L'Attestato di Partecipazione sarà ottenuto solamente dopo aver completato e superato con successo i 4 test presenti nelle relative sezioni che compongono il corso. Per accedere ad ogni singolo test occorre aver precedentemente completato tutte le attività incluse in ciascuna sezione, quindi: visualizzare tutti i video, leggere tutti i materiai di approfondimento e visualizzare i post presenti nel forum. 
Prima Settimana - Medicina Riabilitativa: in cosa consiste e perché?

Ogni specializzazione medica si ritiene diversa dalle altre, ma tutte hanno sostanzialmente la stessa natura ermeneutica e si strutturano secondo epistemologie praticamente uguali, salvo la medicina riabilitativa. Esiste una controprova empirica di questa diversità: la Medicina Riabilitativa è l'unica specializzazione in cui le prestazioni non vengono rimborsate e forfait in base alla categoria diagnostica (DRG o MDC nel caso italiano) a riprova della diversità delle attività che originano da un modello epistemologico completamente differente.Argomenti della lezione:concetto di riabilitazionenecessità della definizione antropologica per riabilitaredefinizione di dis-abilità, diversabilità, handicap: il lessico riabiltativo la nosografia ICF: principi ed utilizzol'applicazione dei principi all'organizzazione dell'intervento


Lezioni

Introduzione
[LEZIONE] Principi generali
[LEZIONE] Di cosa stiamo parlando
[LEZIONE] Le attività e la professione
[LEZIONE] Attività cognitive-lavorative della crescita
Seconda Settimana - Nosografia riabilitativa

L'epistemologia della riabilitazione produce, coerentemente con le proprie differenze da quella dell'acuto, una nosografia particolare. Questa sezione illustra il modello epistemologico della riabilitazione e le modalità di classificazione della disabilità.Argomenti della lezione: Il modello riabilitativo Differenze con l'epistemologia dell'acuto La codifica della disabilità usata dall'OMS


Lezioni

Introduzione
[LEZIONE] Differenze tra medicina riabilitativa e medicina d'organo
[LEZIONE] Criteri diagnostici
[LEZIONE] Arte e diagnosi
Terza Settimana - La Diagnosi in Medicina Riabilitativa

Se la medicina riabilitativa utilizza dei modelli epistemologici diversi da quelli delle altre specializzazioni della medicina difficilmente potrà usare gli stessi criteri diagnostici per impostare il proprio intervento terapeutico. Occorre costruire una modalità di classificazione diagnostica coerente con il modello epistemologico della Medicina riabilitativa in modo tale che dalla classificazione sia possibile desumere almeno i criteri generali dell'intervento terapeutico.Argomenti della lezione: Codificazione monodimensionale Codificazione multidimensionale Correlazione diagnosi e terapia nel team riabilitativo


Lezioni

Introduzione
[LEZIONE] Multiprofessionalità
[LEZIONE] Sviluppi temporali
[LEZIONE] Esempio clinico
[LEZIONE] Quali codici usare
Quarta Settimana - Aspetti Organizzativi e Gestionali

La differenza della Medicina Riabilitativa rispetto ad altre branche della sanità si riflette anche sull'organizzazione del servizio fornito alle persone assistite: l'avere come interlocutori non singole entità, ma comunità di persone (famiglia, team riabilitativo, istituzioni sanitarie e politiche..) produce la necessità di una gestione delle attività notevolmente diversa da quella sviluppata per la risposta ad un evento acuto o cronico a carico del singolo. Argomenti della lezione Il team riabilitativo Organizzazione del servizio in riabilitazione Interlocutori istituzionali


Lezioni

Introduzione
[LEZIONE] Principi organizzativi
[LEZIONE] Organizzazione e risposta al bisogno
[LEZIONE] Aspetti socio-relazionali
Modalità Corso
Tutoraggio
Stato del corso
Auto apprendimento
Durata
4 settimane
Impegno
6 ore/settimana
Categoria
Medicina e Salute
Lingua
Italiano
Tipo
Online
Livello
Base
Avvio Iscrizioni
4 Apr 2016
Apertura Corso
21 Apr 2016
Inizio Tutoraggio
21 Apr 2016
Fine Tutoraggio
21 Mag 2016
In autoapprendimento da:
22 Mag 2016
Chiusura Corso
Non impostato

Partecipazione e Attestati

Quota di iscrizione
GRATUITO!
Attestato di Partecipazione
GRATUITO!


Corsi collegati