0



{mlang en}Introduction course to NMR (2nd ed.){mlang}{mlang es}Curso de introducción a la RMN (2a ed){mlang}{mlang it}Corso Introduttivo all’NMR (Risonanza Magnetica Nucleare) - 2a ed.{mlang}

{mlang en}The target of the course is to give some basic elements of the Nuclear Magnetic Resonance technique, to permit with some confidence the correct interpretation of monodimensional spectra of some nuclei (1H, 13C, 31P) and of bidimensional correlatio spectra to reach in the end the complete structural determination of organic molecules and organometallic complexes.{mlang}{mlang es}

L’attività formativa ha come obiettivo fornire alcuni elementi fondamentali relativi alla Risonanza Magnetica Nucleare al fine di consentire, con un discreto  grado di confidenza, la corretta interpretazione di spettri monodimensionali di vari nuclei (1H, 13C, 31P in particolare) ed anche bidimensionali per raggiungere al termine alla determinazione strutturale completa di molecole organiche o complessi organometallici.

{mlang}{mlang it}

L’attività formativa ha come obiettivo fornire alcuni elementi fondamentali relativi alla Risonanza Magnetica Nucleare al fine di consentire, con un discreto  grado di confidenza, la corretta interpretazione di spettri monodimensionali di vari nuclei (1H, 13C, 31P in particolare) ed anche bidimensionali per raggiungere al termine alla determinazione strutturale completa di molecole organiche o complessi organometallici.

{mlang}

{mlang en}The course is devolved to degree students of Chemistry, Pharmaceutical Chemistry, Biotechnology, Nano and Biomaterials and similar, where the focus is in the strucural characterization of molecules in solution. No prerequisites are required.{mlang}{mlang es}Il corso si rivolge a studenti delle lauree in Chimica, Chimica Industriale, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Farmacia, Biotecnologie, Nano e Biomateriali  e simili in cui si affronti il tema della caratterizzazione strutturale molecolare in soluzione. Non sono previsti particolari prerequisiti.{mlang}{mlang it}Il corso si rivolge a studenti delle lauree in Chimica, Chimica Industriale, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Farmacia, Biotecnologie, Nano e Biomateriali  e simili in cui si affronti il tema della caratterizzazione strutturale molecolare in soluzione. Non sono previsti particolari prerequisiti.{mlang} {mlang en}

R.M.Silverstein, F.X.Webster, D.J. Kiemle, D.L. Bryce: “Identificazione spettrometrica di composti organici”, terza edizione, CEA, Isbn 978-8808-18350-7

{mlang}{mlang es}

R.M.Silverstein, F.X.Webster, D.J. Kiemle, D.L. Bryce: “Identificazione spettrometrica di composti organici”, terza edizione, CEA, Isbn 978-8808-18350-7

{mlang}{mlang it}

R.M.Silverstein, F.X.Webster, D.J. Kiemle, D.L. Bryce: “Identificazione spettrometrica di composti organici”, terza edizione, CEA, Isbn 978-8808-18350-7

{mlang}

{mlang en}The course is organized in 12 videos, grouped in 5 didactica units, and has the aim to give some basic elements of the Nuclear Magnetic Resonance technique. Is specially trated the relation between molecular structure and spectral data in mono and bidimensional spectra of various nuclei (1H, 13C, 31P). In the last lessons complete interpretations of a series of spectra for some model molecules are given.{mlang}{mlang es}Il corso è organizzato in 12 video raggruppati in 5 unità didattiche ed ha come obiettivo fornire alcuni elementi fondamentali relativi alla Risonanza Magnetica Nucleare. In particolare viene approfondita la relazione tra struttura molecolare e spettri mono dimensionali di vari nuclei (1H, 13C, 31P in particolare) ed anche bidimensionali. Al termine del corso sono illustrati l’interpretazione completa di una serie di spettri di alcune molecole modello.{mlang}{mlang it}Il corso è organizzato in 12 video raggruppati in 5 unità didattiche ed ha come obiettivo fornire alcuni elementi fondamentali relativi alla Risonanza Magnetica Nucleare. In particolare viene approfondita la relazione tra struttura molecolare e spettri mono dimensionali di vari nuclei (1H, 13C, 31P in particolare) ed anche bidimensionali. Al termine del corso sono illustrati l’interpretazione completa di una serie di spettri di alcune molecole modello.{mlang}

{mlang en}You can earn Attendance Certificate and Open badge by completing all the included video-lessons and the final tests of each section, answering correctly to minimum 70% of questions.{mlang}{mlang es}L' Attestato di Partecipazione è rilasciato dopo aver visionato tutte le videolezioni e risposto correttamente ad almeno 7 domande su 10 di ciascun test (il test prevede due tentativi di risposta).{mlang}{mlang it}L' Attestato di Partecipazione è rilasciato dopo aver visionato tutte le videolezioni e risposto correttamente ad almeno 7 domande su 10 di ciascun test (il test prevede due tentativi di risposta).{mlang}
Comportamento dei nuclei in un campo magnetico e impiego nella spettroscopia NMR

Obiettivi: In questa unità didattica vengono affrontati i seguenti temi fondamentali alla comprensione della tecnica di indagine strutturale: proprietà dei nuclei, momento angolare di spin, separazione dei livelli energetici dei nuclei in un campo magnetico, precessione spin, momento magnetico e magnetizzazione macroscopica, livelli energetici dei nuclei attivi, finestra spettrale, solventi deuterati, preparazione del campione, finestra spettrale, solventi deuterati, preparazione del campione, osservazione dello spettro NMR.


Lezioni

Comportamento dei nuclei in un campo magnetico e impiego nella spettroscopia NMR (09'55'')
Momento magnetico e magnetizzazione macroscopica, livelli energetici dei nuclei attivi (11'33'')
Finestra spettrale, solventi, preparazione del campione, osservazione dello spettro (12'46'')
NMR ad impulsi e trasformata di Fourier (08'01'')
Relazione tra struttura chimica e risonanze nello spettro NMR

Obiettivi: In questa unità didattica vengono affrontati i seguenti temi fondamentali alla comprensione della relazione tra struttura molecolare e risonanze nello spettro 1H NMR: Chemical shift e gruppi funzionali, relazione tra struttura e chemical shift, Circolazione elettronica/anisotropia diamagnetica/aromaticità, simmetria, chiralità e spettro NMR, costanti di accoppiamento e connessioni tra gruppi funzionali.


Lezioni

I parametri spettrali: chemical shift, area (integrali), e costanti di accoppiamento. (10'51'')
Circolazione elettronica, anisotropia, aromaticità (17'58'')
Simmetria, chiralità e spettro NMR (14'14'')
Connessioni tra gruppi funzionali e costanti di accoppiamento (13'11'')
Determinazioni quantitative (integrali e accoppiamenti) e fenomeni di scambio chimico

Obiettivi : In questa unità didattica vengono affrontati i seguenti temi fondamentali alla comprensione della relazione tra struttura molecolare e risonanze nello spettro 1H NMR, in particolare considerando anche possibili fenomeni di scambio chimico o conformazionale: Integrale dei segnali e sistemi di spin, spettri del primo e secondo ordine, larghezza di riga: omogeneità e rilassamento, effetti dello scambio chimico e scala dei tempi NMR.


Lezioni

Integrale dei segnali e determinazioni quantitative (14'23'')
Sistemi di spin e spettri del primo e secondo ordine (12'13'')
Effetti scambio chimico e scala tempi NMR (17'48'')
NMR di eteronuclei e spettri bidimensionali per la determinazione della struttura

Obiettivi: In questa unità didattica vengono affrontati i seguenti temi fondamentali alla comprensione della relazione tra struttura molecolare e risonanze nello spettro di etero nuclei quali 13C e 31P oltre ad informazioni relativi al 1H sui sistemi di spin presenti nella struttura molecolare: NMR di etero nuclei, spettroscopia 13C-NMR, chemical shift, costanti di accoppiamento tipiche, spettroscopia 31P-NMR ed altri nuclei, chemical shift, costanti di accoppiamento tipiche, spettri bidimensionali COSY e TOCSY, spettri etero nucleari bidimensionali HMQC, HSQC ed HMBC.


Lezioni

NMR di etero nuclei (12'06'')
Spettroscopia [...] (08'27'')
NMR [...] (10'47'')
Cenni di Spettroscopia NMR multidimensionale (16'28'')
COSY e TOCSY (08'16'')
HMQC/HSQC HMBC (08'11'')
Spettri bidimensionali per la determinazione della conformazione e dimensione molecolare in soluzione ed esempi di determinazioni strutturali complete

Obiettivi: In questa unità didattica vengono affrontati i seguenti temi fondamentali alla comprensione della relazione tra struttura molecolare tridimensionale e della conformazione in soluzione: spettri bidimensionali NOESY e ROESY, spettri di diffusione DOSY, tre esempi di determinazioni strutturali complete.


Lezioni

NOESY e ROESY (10'15'')
DOSY (10'52'')
Esempio di caratterizzazione completa n°1 (10'58'')
Esempio di caratterizzazione completa n°2 (07'42'')
Esempio di caratterizzazione completa n°3 (09'56'')
Modalità del Corso
Tutoraggio
Stato del Corso
Tutoraggio Soft
Durata
5 settimane
Impegno
Ore formazione
12
Categoria
Scienze
Lingua
Italiano ‎(it)‎
Tipo
Online
Livello
Base
Avvio Iscrizioni
19 Jan 2019
Apertura Corso
4 Feb 2019
Inizio Tutoraggio
4 Feb 2019
Fine Tutoraggio
26 Feb 2019
Tutoraggio Soft
27 Feb 2019
Chiusura Corso
Non impostato

Partecipazione e Attestati

Quota di iscrizione
GRATUITO!
Attestato di Partecipazione
GRATUITO!

Corsi collegati