Archaeoschool for future: even stones speak


The main objective is to determine a conscious linguistic sensibility that can consider multilingualism a precious resource rather than a barrier; ”Linguistic sensitibility" allows you to develop the ability:

  • to analyze your own language; 
  • to actively translate other foreign languages; 
  • to learn the history of languages; 
  • to reflect on the common linguistic structures among the Indo-European languages; 
  • to enhance the dimension of multilingualism; 
  • to think about the role of the languages of the present and of the past; 
  • to understand the historical-social and political importance of the active use of languages (as an expression tool for civic coexistence).

The course aims to provide basic elements of four European languages (Italian, Spanish, Catalan and Modern Greek). It aims to enhance European multilingualism and to raise students' awareness of the historical importance of languages and their evolution.

The Mooc provides some reflections on the role of vehicular languages and the historical and cultural function of Greek and Latin in the Mediterranean, languages of culture, trade, expansionist languages, languages of power and exchange. It is divided into three units: a first (introductory in five different sections); a descriptive second (in Greek); a third one with linguistic teaching units with identical texts and exercises in the 4 languages proposed.

‘‘Even stones speak’’ has been conceived as a useful tool for providing basic elements of four European languages (Italian, Spanish, Catalan and Modern Greek). First of all, we try to combine Archaeological and Linguistic Heritage with an impact of the new generation in front of the past, the present of every day life and the future. So, the principal arguments of our MOOC are the basic analysis of the spoken languages of three Mediterranean countries and the basic knowledge of their archaeological sites, history and culture. 

Moreover, the online course creates a dialogue between students, teachers and families and can offer the opportunity to others to come in contact with the target languages and the various archaeological sites. Furthermore, the students become aware of the fact that safeguarding our historical and archaeological heritage and environment as well as defending multilingualism plays a vital role both in the present and in the future. 

One of the main objectives of the MOOC is to present multilingualism as a precious resource and to encourage students to reflect on themselves and on the others. In fact, MOOC outlines the basic knowledge of languages (even ancient greek and latin) as it helps to understand not only our language and our history, but also other languages and the “others” and it makes students think about the role that ancient Greek and Latin had in the past as English has today. 


Archeoschool for the future: anche le pietre parlano

Il corso intende offrire un approccio dinamico a quattro lingue europee (italiano, greco moderno, spagnolo e catalano) per creare una sensibilità nei confronti del patrimonio linguistico e materiale del passato; rendere consapevoli i giovani dell’importanza delle tracce del passato giunte fino a noi; promuovere la salvaguardia e la valorizzazione dei reperti archeologici ma anche dello strumento linguistico; insegnare ad usare in maniera attiva la propria lingua nel rispetto della tradizione storico-linguistica; valorizzare la conoscenza di elementi di base delle lingue dei paesi coinvolti nel progetto “Archaeoschool for the future” al fine di riflettere sul valore comunicativo, umano, storico, ideologico e politico delle lingue; rispettare il multilinguismo europeo e ragionare sulle lingue che, nel presente e nel passato, hanno (o hanno avuto) un ruolo di lingue veicolari. Oggi usiamo l’inglese standard per capirci, ma nel passato il greco e il latino hanno avuto un grande ruolo politico, culturale e ideologico per la comunicazione interpersonale). Per rendere più omogeneo il progetto abbiamo scelto di focalizzare l’attenzione su alcuni teatri antichi esistenti, specifiche lezioni di avviamento linguistico per un approccio alle quattro lingue parlate nei paesi: italiano, spagnolo, catalano e greco in luoghi archeologici deputati alla trasmissione orale. Il dialogo tra le lingue intende creare l’esigenza della tutela del passato e del presente e trasmettere la percezione della continuità per consentire una più serena convivenza con noi stessi e con quanto ci è pervenuto dal passato. Il dialogo sarà, nelle slides, in inglese. L’inglese è ormai, infatti, la lingua franca comune del terzo millennio, ma i nostri alunni, nati intorno al 2000, hanno bisogno di essere avviati al rispetto e alla valorizzazione del multilinguismo. Il corso si svolge, quindi, nelle quattro lingue parlate e fornisce informazioni di base relative ad alcuni teatri antichi, per sviluppare una diversa sensibilità nei confronti dell'ambiente naturale, storico-linguistico e storico-culturale. Noi cerchiamo di ragionare, insieme agli studenti, sulla “catena storico-linguistica e archeologica”, per garantire la continuità con il passato, il rispetto per il presente e la creazione di una nuova consapevolezza. Nostro dovere è garantire un futuro al patrimonio storico-archeologico e alle lingue del Mediterraneo. Il MOOC “Anche le pietre parlano” nasce inizialmente per rispondere alle specifiche esigenze di didattica delle lingue antiche e moderne che coinvolgono i partecipanti di progetto finanziato dall’UE nell’ambito del programma Erasmus+, ma è stato pensato e strutturato per rispondere all’esigenze di un pubblico più ampio. È incentrato su due aspetti di base: (1) Lingue veicolari del passato (2) Plurilinguismo.

Al termine del percorso formativo, lo studente avrà acquisito conoscenze di base di 4 lingue europee (italiano, spagnolo, catalano e greco moderno) e sarà in grado di condurre riflessioni sul multilinguismo e sulle lingue veicolari del passato.

La motivazione personale è l'unico requisito richiesto.

Il corso è articolato in 2 Sections che comprendono video-lezioni, forum di discussione e verifiche graduali dell’apprendimento.

L' Attestato di Partecipazione è rilasciato dopo aver visionato tutte le videolezioni e risposto correttamente ad almeno 7 domande su 10 di ciascun test (il test prevede due tentativi di risposta).
Presentazione generale del progetto Archeoschool

Obiettivi: “Anche le pietre parlano”: lingue veicolari nel Mediterraneo antico e nascita delle lingue parlate. Riflessione sull’uso e la conoscenza delle lingue del Mediterraneo (italiano, spagnolo, catalano e greco moderno).


Lezioni

Introduzione all’attività formativa (08'48'')
Perché greco e latino? Eredità archeologica ed eredità linguistica (06'09'')
Eredità archeologica e linguistica, passato presente e futuro (04'19'')
Riflessioni sul multilinguismo e sulla torre di Babele (07'15'')
Ancora su Saffo e Catullo (04'26'')
Sezione pratica: per un primo contatto con il catalano, il neogreco, l’italiano e lo spagnolo attraverso luoghi, immagini, parole e sentimenti.

Obiettivi: Lezioni per l’apprendimento di base delle lingue, con il supporto del materiale didattico “Anche le pietre parlano”.


Lezioni

Introduzione (02'32'')
Presentazione in greco della dott.ssa Liosatou (05'46'')
Lezioni di catalano - 1 (04'45'')
Lezioni di catalano - 2 (02'31'')
Lezioni di catalano - 3 (02'16'')
Lezioni di catalano - 4 (02'53'')
Lezioni di catalano - 5 (02'19'')
Lezioni di catalano - 6 (03'21'')
Lezioni di spagnolo - 1 (05'15'')
Lezioni di spagnolo - 2 (02'31'')
Lezioni di spagnolo - 3 (02'24'')
Lezioni di spagnolo - 4 (03'00'')
Lezioni di spagnolo - 5 (02'30'')
Lezioni di spagnolo - 6 (03'29'')
Lezioni di italiano - 1 (04'43'')
Lezioni di italiano - 2 (02'05'')
Lezioni di italiano - 3 (02'02'')
Lezioni di italiano - 4 (02'11'')
Lezioni di italiano - 5 (01'37'')
Lezioni di italiano - 6 (02'57'')
Lezioni di greco - 1 (05'39'')
Lezioni di greco - 2 (02'10'')
Lezioni di greco - 3 (02'00'')
Lezioni di greco - 4 (02'21'')
Lezioni di greco - 5 (01'48'')
Lezioni di greco - 6 (05'30'')
Modalità Corso
Tutoraggio
Stato del corso
Tutoraggio
Durata
3 settimane
Impegno
4 ore/settimana
Ore formazione
7
Categoria
Scienze Umane
Lingua
Italiano
Tipo
Online
Livello
Base
Avvio Iscrizioni
28 Feb 2018
Apertura Corso
15 Mar 2018
Inizio Tutoraggio
15 Mar 2018
Fine Tutoraggio
30 Apr 2018
Tutoraggio Soft
1 Mag 2018
Fine Iscrizioni
30 Mag 2018
Chiusura Corso
30 Giu 2018

Partecipazione e Attestati

Quota di iscrizione
GRATUITO!
Attestato di Partecipazione
GRATUITO!

Corsi collegati