The Middle Ages through images


The course focuses on how mediaeval themes and characters have been adapted, modernized and rewritten to fit contemporary forms of expression: namely comics, movies, theatre, and political communication. Rewrites are evaluated not with respect to their distance from the model/hypotext but rather on the basis of the objectives that the authors have fixed, as well as the results they have achieved.

Medioevo per immagini

Il corso descrive come temi e personaggi desunti dalle fonti medievali vengano riproposti in una nuova veste nelle forme espressive moderne legate all'immagine: in particolare fumetti, cinema, teatro e simboli della comunicazione politica. L’obiettivo principale è quello di fornire un nuovo punto di vista sulle riscritture che sono valutate non rispetto alla loro distanza dal modello ma per le motivazioni che stanno alla base delle operazioni di manipolazione del testo e per la coerenza con cui tali operazioni sono state condotte dagli autori.

  • Comprendere le implicazioni comunicative, culturali e politiche che comporta il riuso del passato (nel caso specifico, del medioevo). 
  • Acquisire maggiore consapevolezza critica nella interpretazione delle fonti. 
  • Stimolare la curiosità su generi testuali non convenzionali.

Il corso è rivolto a tutti i potenziali interessati. La motivazione personale è l'unico requisito richiesto. Indicazioni bibliografiche specifiche saranno fornite nelle singole unità didattiche di cui si compone il corso. 

Qui si indicano letture preliminari e di carattere generale: 

  • Barbieri, Daniele (1998), I linguaggi del fumetto, terza edizione, Milano: Bompiani. 
  • Bassnett Susan / Lefevere, Andrè (eds) (1990), Translation, History and Culture, London-New York: Pinter Publishers. 
  • Buzzoni, Marina (2010), Beowulf al cinema, Venezia: Cafoscarina. 
  • Di Carpegna Falconieri, Tommaso (2011), Medioevo militante, Torino: Einaudi. 
  • Eco, Umberto (2001), Apocalittici e integrati – Comunicazioni di massa e teorie della cultura di massa, sesta edizione, Milano: Bompiani. 
  • Elliott, A.B.R. (2011), Remaking the Middle Ages: the methods of cinema and history in portraying the medieval world, Jefferson (NC): McFarland. 
  • Sanfilippo, Matteo (1998), Il Medioevo secondo Walt Disney. Come l’America ha reinventato l’Età di Mezzo, seconda edizione, Roma: Castelvecchi.

Il corso è articolato in 4 Sections che comprendono video-lezioni, forum di discussione e verifiche graduali dell’apprendimento.

L'Attestato di Partecipazione è rilasciato dopo aver visionato tutte le videolezioni e risposto correttamente ad almeno 7 domande su 10 di ciascun test (il test prevede due tentativi di risposta).
Medioevo a fumetti

Obiettivi:In questa unità, dopo un breve excursus sulla storia del fumetto e sulla sua diffusione, verranno affrontate le principali strategie di manipolazione delle fonti medievali operate (in modo più o meno consapevole) dagli autori delle riscritture a fumetti: spostamento di genere, spostamento dell’universo narrativo, spostamento di registro. L’obiettivo principale sarà quello di valutare  tali spostamenti nel contesto dei codici culturali d’arrivo, piuttosto che misurarne la distanza da quelli di partenza. Verranno inoltre discusse alcune definizioni del fumetto, con le relative proposte di suddivisione in sottogeneri.


Lezioni

Cenni di storia del fumetto I (05'56'')
Cenni di storia del fumetto II (11'22'')
Riscritture e spostamento di genere: dall’epos al fantasy (09'29'')
Riscritture e spostamento dell’universo narrativo (09'52'')
Riscritture e spostamento di registro: il travestimento burlesco (08'09'')
Il Beowulf a fumetti di Santiago García e David Rubín (17''51'')
Medioevo al cinema

Obiettivi: In questa unità, dopo una breve introduzione metodologica sulle motivazioni  che inducono al riuso dei testi medievali nei film, l’attenzione sarà rivolta alle tecniche di motion e performance capture utilizzate in numerose riscritture cinematografiche. Si passerà poi ad affrontare tematiche specifiche legate alle riscritture post-freudiane e a quelle caratterizzate etnicamente. Si esploreranno infine le ragioni delle diverse scelte espressive, che in molti casi contribuiscono  a veicolare messaggi ideologici strettamente connessi alla contemporaneità.


Lezioni

Medioevo e cinema: premessa metodologica (07'49'')
Ipotesto, ipertesto, intertesti (03'48'')
Medioevo digitale: Beowulf in mocap (16'45'')
Medioevo al cinema e ruoli femminili (11'31'')
Medioevo al cinema e ideologia etnica (07'49'')
Beowulf sul piccolo schermo (Beowulf: return to the Shieldlands, 2016) (18'13)
Medioevo a teatro

Obiettivi: In questa unità, dopo aver introdotto alcune differenze cruciali tra la forma espressiva teatrale e quella cinematografica, verranno discussi i concetti di transfer (Even-Zohar) e norma traspositiva (Toury), alla luce dei quali saranno analizzati prodotti specifici scelti come “case-studies”. L’attenzione varrà poi rivolta al rapporto tra Medioevo e alcuni generi teatrali: il musical e il teatro colto. Si valuteranno, infine, le reciproche influenze tra le due forme espressive.


Lezioni

Teatro vs. Cinema (05'15'')
I concetti di ‘transfer’ e ‘norma traspositiva’ (06'08'')
Medioevo epico e musical (06'22'')
Medioevo epico e teatro colto (08'00'')
Teatro al cinema / Cinema a teatro (07'53'')
Medioevo e forme della comunicazione politica

Obiettivi: In questa unità a una parte introduttiva dedicata al costituirsi dei simboli come “patrimonio comune” e al loro uso politico, seguirà una disamina della genesi e della fortuna di alcuni tra i più diffusi simboli e temi di origine medievale ancora oggi utilizzati nelle forme della comunicazione  politica: il carroccio, il tema della croce, l’uso politico del cosiddetto ‘celtismo’.


Lezioni

Il processo di significazione simbolica (03'31'')
Il medievalismo politico (07'47'')
Il carroccio (08'49'')
Viaggio intorno al tema della croce (07'39'')
Celtismo e celtismi (06'50'')
Conclusione (01'41'')
Modalità Corso
Tutoraggio
Stato del corso
Archiviati
Durata
4 settimane
Impegno
4 ore/settimana
Ore formazione
13
Categoria
Scienze Umane
Lingua
Italiano
Tipo
Online
Livello
Base
Avvio Iscrizioni
16 Ott 2017
Apertura Corso
30 Ott 2017
Inizio Tutoraggio
30 Ott 2017
Fine Tutoraggio
21 Nov 2017
Tutoraggio Soft
22 Nov 2017
Fine Iscrizioni
9 Dic 2017
Chiusura Corso
31 Dic 2017

Partecipazione e Attestati

Quota di iscrizione
GRATUITO!
Attestato di Partecipazione
GRATUITO!

Corsi collegati