Edible insects: biology and traditions


The entomophagy is the consumption of insects by humans. Despite it is being practiced in many countries of the world, supplementing the diet of about 2 billion people, only recently it has caught the attention of our society.
This course introduces to the basics of entomology and entomophagy. The features that make insects the largest and most diversified between the groups of animals that inhabit the Earth, together with some biological aspects, will be described, taking as an example the most common edible insect species.

Insetti edibili: biologia e tradizioni

L'entomofagia è il consumo di insetti da parte dell’uomo. Nonostante sia praticata in molti paesi del mondo, integrando la dieta di circa 2 miliardi di persone, solo recentemente ha catturato l’attenzione della nostra società. In questo corso vengono presentate le nozioni fondamentali dell’entomologia e dell'entomofagia. Partendo dalle caratteristiche che rendono gli insetti la classe che rappresenta il più grande e variegato tra i raggruppamenti di animali che popolano la Terra, si approfondiscono alcuni aspetti biologici, prendendo come esempio le specie edibili più comuni.

Questo corso permette di acquisire le conoscenze sui principali aspetti biologici degli insetti: l’importanza che hanno in natura, le loro capacità di adattamento e di comunicazione, la riproduzione e il loro sviluppo. Si acquisiscono nozioni importanti che riguardano gli insetti edibili, la loro storia e la biologia di alcune tra le specie più importanti per la ricerca e per la tradizione di alcuni popoli.

Conoscenza base di biologia generale. Gullan P.J., Cranston P.S., 2010. The Insects – An outline of Entomology, 4th ed., June 2010, Wiley-Blackwell, ISBN: 978-1-4443-1767-1.

Il corso si estende su quattro settimane. Ogni settimana è composta da 5 video-lezioni. Ogni settimana richiede circa 5 ore di impegno di studio da parte dello studente, con un carico aggiuntivo nella quarta settimana del corso per lo svolgimento del quiz finale del corso.

L’attestato di partecipazione e l'open badge sono rilasciati allo studente che partecipa al corso on line "Insetti edibili: biologia e tradizioni". Lo studente dovrà prendere visione delle videolezioni e superare i test finali di ciascuna section con punteggio pari o superiore a 7/10 e il test finale del corso con punteggio pari o superiore a 15/20.
Gli insetti [48:08]

L'evoluzione degli insetti è caratterizzata da un elevato e rapido adattamento all'ambiente. Questa caratteristica ha permesso agli insetti di occupare tutte le nicchie ecologiche disponibili, raffinando capacità di comunicazione e adattamento al territorio unici in natura.


Lezioni

Introduzione [5:19]
Il loro successo [10:08]
Comunicazione [15:49]
Colorazioni [6:27]
Mimetismo [10:25]
Biologia [48:05]

Tra le ragioni del successo evolutivo degli insetti ritroviamo le differenti strategie riproduttive e biologiche, che hanno permesso a questo gruppo tassonomico di colonizzare habitat tra i più disparati durante le loro fasi di sviluppo, e a raggiungere l’enorme diversità specifica che osserviamo oggi.


Lezioni

Riproduzione [11:28]
Sviluppo embrionale [6:55]
Sviluppo post-embrionale [9:28]
Larve e pupe [12:58]
Gli ordini [7:16]
Gli insetti edibili [50:17]

L'entomofagia è il consumo di insetti da parte dell’uomo, ed è diffusa in molti paesi del mondo fin dall'antichità. Esistono moltissime specie considerate edibili; tuttavia, poiché l'entomofagia ha recentemente catturato l’attenzione della società “moderna”, ci sono alcune specie che vengono maggiormente studiate, come il Tenebrio molitor, l’Acheta domesticus e l’Hermetia illucens.


Lezioni

Introduzione agli insetti edibili [4:29]
La storia dell'entomofagia [18:33]
Tenebrio molitor [11:12]
Acheta domesticus [4:58]
Hermetia illucens [11:05]
Le specie più famose nella tradizione entomofagica [46:11]

Gli insetti integrano la dieta di circa 2 miliardi di persone in molti paesi del mondo e soprattutto in alcune aree dell’Asia, Africa ed America Latina. Ad oggi si conoscono 1900 specie edibili, molte delle quali rientrano nella tradizione culinaria di differenti popolazioni.


Lezioni

Rhynchophorus phoenicis [8:23]
Gonimbrasia melina [6:30]
Formiche del miele [9:39]
Bombix mori [14:00]
Notonette [7:39]
Modalità Corso
Tutoraggio
Stato del corso
Auto apprendimento
Durata
4 settimane
Impegno
6 ore/settimana
Ore formazione
10
Categoria
Scienze
Lingua
Italiano ‎(it)‎
Tipo
Online
Livello
Intermedio
Avvio Iscrizioni
15 Apr 2017
Apertura Corso
2 Mag 2017
Inizio Tutoraggio
2 Mag 2017
Fine Tutoraggio
28 Mag 2017
In autoapprendimento da:
29 Mag 2017
Chiusura Corso
Non impostato

Partecipazione e Attestati

Quota di iscrizione
GRATUITO!
Attestato di Partecipazione
GRATUITO!


SARA RUSCHIONI

Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali

Corsi collegati