Organization of the services for identification, validation and certification of competences

Parte di

Percorso in Identification of prior experiential learning to validate and certificate competences


This course is the fifth of the Pathway about Identification of prior experiential learning to validate and certificate competences and illustrates the legislation and the organizing procedures of the process to validate and certificate competences in different educational contexts: vocational training, School, University, lifelong learning.
It is organized into four learning units each developing into three video lessons on the following subjects, dealt by particularly knowledgeable teachers: 

  • Ministry of Labour, Regions and building of the National Qualification Framework (dott.ssa Emanuela Perulli, ISFOL – Higher institute for training at work, dott. Riccardo Mazzarella, ISFOL; dott.ssa Fabrizia Monti, State - Regions Conference); 
  • Recognition of prior education in the adult education system: (dott. Emilio Porcaro, dott. Orazio Colosio, Executives of the Italian Network for adult education – CPIA of Bologna); 
  • Acquired competences inside labour contexts and the role of employers’ and trade-unions organizations for their identification (dott. Claudio Gentili, Confindustria Education; Prof. Paolo Di Rienzo, CISL Roma tre; dott.ssa Tiziana Baracchi, Fondartigianato); 
  • Validation of credits (ECTS) at University for prior learning (Prof. Aldo Cocozza, University of Roma Tre; dott.ssa Sonia Startari, University of Genoa; dott.ssa Sabrina Maniero, University of Padua).


Organizzazione dei servizi di convalida e certificazione delle competenze

Questo Corso è il quinto del Percorso su “Individuazione degli apprendimenti pregressi per la validazione e la certificazione delle competenze” e illustra la normativa e le procedure organizzative dei processi di validazione e certificazione delle competenze nei diversi contesti di istruzione e formazione: formazione professionale, scuola, università, formazione continua. Il Corso è articolato in quattro unità didattiche, sviluppate attraverso tre video-lezioni ciascuna, sulle seguenti tematiche trattate da specifici docenti ed esperti nazionali: Ministero del Lavoro, Regioni e costruzione del Repertorio Nazionale delle Qualificazioni (dott.ssa Emanuela Perulli, ISFOL; dott. Riccardo Mazzarella, ISFOL; dott.ssa Fabrizia Monti, Conferenza Stato-Regioni); Riconoscimento degli apprendimenti pregressi nel sistema di Istruzione degli Adulti (dott. Emilio Porcaro, dott. Orazio Colosio, dirigenti della Rete Italiana Istruzione Degli Adulti nell’Apprendimento Permanente); Competenze acquisite nei contesti di lavoro e ruolo delle organizzazioni datoriali e sindacali nel loro riconoscimento (dott. Claudio Gentili, Confindustria Education; prof. Paolo Di Rienzo, CISL-Roma Tre; dott.ssa Tiziana Baracchi, FondArtigianato); Riconoscimento dei CFU per apprendimenti pregressi nell’Università. (prof. Aldo Cocozza, Università di Roma Tre; dott.ssa Sonia Startari, Università di Genova; dott.ssa Sabrina Maniero, Università di Padova). 

Lo sviluppo degli argomenti all’interno di questo quinto MOOC è finalizzato ad un percorso di apprendimento che colleghi le conoscenze dichiarative e procedurali proposte nelle quattro unità didattiche, con specifico riferimento: 

  • alle funzioni di accompagnamento all’individuazione delle competenze, di pianificazione delle attività valutative anche negli aspetti di contenuto professionale; quadro di riferimento nazionale delle qualificazioni regionali e ruolo del Ministero del Lavoro; servizi e requisiti tecnici del processo di individuazione, validazione e certificazione delle competenze; 
  • all’organizzazione dei Centri Provinciali di Istruzione degli Adulti e al Patto formativo individuale per il riconoscimento degli apprendimenti pregressi nei corsi serali; 
  • a linee politiche, progetti ed esperienze di riconoscimento e sviluppo delle competenze nel mondo del lavoro; 
  • alle ricerche, ai progetti di FSE e alla esperienze di riconoscimento dei crediti formativi nei corsi di laurea.

Nessun requisito richiesto. La bibliografia e i testi di approfondimento di ogni unità didattica sono disponibili al termine del terzo video.

Videolezioni, materiali bibliografici, forum.

L'attestato verrà rilasciato a  quanti supereranno con successo i questionari di valutazione relativi agli argomenti dei corsi.
Informazioni sulle modalità di ottenimento della certificazione, si trovano a questo link: http://pro2.unibz.it/projects/blogs/ruiap/le-iniziative/mooc-riconoscimento-delle-competenze-validazione-degli-apprendimenti-pregressi/mooc-edizione-20162017/
Ministero del Lavoro, Regioni e costruzione del Repertorio Nazionale delle Qualifiche

Funzioni di accompagnamento all’individuazione delle competenze, di pianificazione delle attività valutative anche negli aspetti di contenuto professionale; quadro di riferimento nazionale delle qualificazioni regionali e ruolo dell’ISFOL; servizi e requisiti tecnici del processo di individuazione, validazione e certificazione delle competenze(dott.ssa Emanuela Perulli, ISFOL; dott. Riccardo Mazzarella,  ISFOL; dott.ssa Fabrizia Monti, Conferenza Stato-Regioni)


Lezioni

Emanuela Perulli: Processi normativi per individuazione, validazione e certificazioni secondo l’intesa Stato - Regioni
Riccardo Mazzarella: Le strategie di implementazione del Repertorio Nazionale
Fabrizia Monti: Ruolo delle Regioni e della P.A. nella costruzione del Repertorio Nazionale
Riconoscimento degli apprendimenti pregressi nel sistema di Istruzione degli Adulti

(dott. Emilio Porcaro, dott. Orazio Colosio, dirigenti della Rete Italiana Istruzione Degli Adulti nell’Apprendimento Permanente)


Lezioni

Orazio Colosio: Il nuovo sistema di istruzione degli adulti
Emilio Porcaro: Riconoscimento delle competenze e Patto Formativo individuale
Orazio Colosio: Organizzazione e gestione dei processi di riconoscimento degli apprendimenti pregressi
Competenze acquisite nei contesti di lavoro e ruolo delle organizzazioni datoriali e sindacali nel loro riconoscimento

Tavolo Interistituzionale e Sistema territoriale integrato per l’Apprendimento Permanente (dott. Claudio Gentili, Confindustria Education;  prof. Paolo Di Rienzo, CISL-Roma Tre; dott.ssa Tiziana Baracchi, FondArtigianato)


Lezioni

Claudio Gentili: La certificazione per Confindustria: “Il modello UCIMU e il progetto SAVing”
Paolo Di Rienzo: Dal Bilancio all’e-Portfolio il caso SLP CISL
Tiziana Baracchi: FondArtigianato: modello operativo per il riconoscimento degli apprendimenti esperienziali
Riconoscimento dei crediti formativi nell’Università

Riconoscimento dei CFU, Job Placement e Portfolio, Carreer Service e  Bilancio di competenze (prof. Aldo Cocozza, Università di Roma Tre; dott.ssa Sonia Startari, Università di Genova; dott.ssa Sabrina  Maniero, Università di  Padova)


Lezioni

Aldo Cocozza: Procedure per il riconoscimento dei crediti e ruolo innovativo del Libretto formativo
Sonia Startari: Per un modello di convalida e certificazione delle competenze
Sabrina Maniero: Modello Operativo Integrato per il Riconoscimento e la certificazione delle competenze nel Veneto
Modalità Corso
Tutoraggio
Stato del corso
Archiviati
Durata
4 settimane
Impegno
25 ore/settimana
Categoria
Scienze Sociali
Lingua
Italiano
Tipo
Online
Livello
Base
Avvio Iscrizioni
28 Lug 2016
Apertura Corso
1 Set 2016
Inizio Tutoraggio
12 Set 2016
Fine Tutoraggio
29 Nov 2016
Tutoraggio Soft
30 Nov 2016
Fine Iscrizioni
30 Nov 2016
Chiusura Corso
30 Gen 2017
Prossima Edizione
15 Feb 2017

Partecipazione e Attestati

Quota di iscrizione
GRATUITO!
Attestato di Partecipazione
GRATUITO!
Certificato Verificato
EUR 50


Corsi collegati